Torna alla homepage
Il Piano dell'Offerta Formativa - Progetti

Cerca ancora
Stampa

PROGETTO HAYWOOD

Ordine scuola :
Scuola dell'infanzia
Responsabile progetto :
Bossa Maria Cristina
Aspetti didattico/organizzativi :

FINALITÀ :

• PADRONEGGIARE E ORGANIZZARE NEL TEMPO IL PROPRIO COMPORTAMENTO
• DIRIGERE I PROPRI PROCESSI DI PENSIERO IN MANIERA COSCIENTE

OBIETTIVI MISURABILI:
• SAPER CONTROLLARE LA PROPRIA IMPULSIVITÀ
• PORSI E PORRE DELLE DOMANDE SU CIÒ CHE SI STA AFFRONTANDO
• SAPER RICHIAMARE ESPERIENZE E CONOSCENZE
• SAPER ESPLICITARE IL PROPRIO PENSIERO SFORZANDOSI DI TROVARE LE PAROLE “GIUSTE”
• SAPER CONFRONTARE
• SAPER ESPLORARE SISTEMATICAMENTE
• UTILIZZARE RIFERIMENTI SPAZIALI E TEMPORALI
• AVERE LA CONSAPEVOLEZZA DI REGOLE E STRATEGIE

DESTINATARI:

ALUNNI CINQUENNI DELLA SEZIONE D ,TRA CUI UN BAMBINO DIVERSAMENTE ABILE.

METODOLOGIE:

L’INSEGNANTE SI AVVARRÀ DEL PRIMO STRUMENTO DEL P.E.C. (PROGRAMMA EDUCAZIONE COGNITIVA): “IL CONTROLLO DI SÉ” DI KARL HAYWOOD.
SI PREVEDONO MOMENTI DI TRASPOSIZIONE DEL METODO CON TUTTO IL GRUPPO SEZIONE DURANTE L’ATTIVITÀ MUSICALE DA PARTE DELLA SOTTOSCRITTA E DURANTE
L’ATTIVITÁ GRAFICO-PITTORICA DA PARTE DELL’INS. FASSI PAOLA,COLLEGA DI SEZIONE


EVENTUALI RAPPORTI CON ALTRE SITUAZIONI:

CONFRONTO CON INSEGNANTI CHE SPERIMENTANO LO STESSO METODO


Durata:

IL PROGETTO SI SVILUPPERÀ DA OTTOBRE A MAGGIO CON CADENZA QUINDICINALE Il MERCOLEDÌ DALLE 9.30 ALLE 10.30.L’INSEGNANTE RECUPERERÀ I 60 MINUTI DI LEZIONE ANTICIPANDO L’ USCITA DEL GIOVEDÌ E DEL LUNEDI NEL TURNO ANTIMERIDIANO RISPETTIVAMENTE DI 45’ E 15’MINUTI
Risorse umane :
È COINVOLTA NEL PROGETTO L’ASSISTENTE FISICA PER LA PARTE OPERATIVA DEL PROGETTO,LA COLLEGA DI SEZIONE FASSI PAOLA E L’INSEGNANTE DI SEZIONE SUPINO SONIA PER LA TRASPOSIZIONE DEL METODO NELL’AREA GRAFICO-PITTORICA.
SI AUSPICA LA PROMOZIONE DI CORSI DI AGGIORNAMENTO NELLE SEDI DI TORINO
Beni e servizi:
LE UNITÀ DIDATTICHE SI SVOLGERANNO NELL’AULA DORMITORIO CHE È NEL CONTEMPO SPAZIOSA PER FAVORIRE I GIOCHI DI MOVIMENTO E RACCOLTA PER LA RIFLESSIONE E LA CONCENTRAZIONE .LA SPERIMENTAZIONE DELLA METODOLOGIA NELLE AREE MUSICALE E GRAFICO-PITTORICA AVRÁ LUOGO NEGLI SPAZI COMUNEMENTE ADIBITI PER TALI ATTIVITÁ:SEZIONE E SALONE D’INGRESSO.
Data inserimento:
01/03/2010
Cerca ancora
Stampa